Trekking - Itinerario 17 
(23/05/2003)
Rif. Zsigmondy Comici
( Dolomiti di Sesto )

di Cristian Voltarel
E-Mail: cristianv@alfa.it

Le pagine sono ottimizzate per una risoluzione di 800 x 600 .
Cliccando su
lle foto si puo' avere un' ingrandimento.


Vedi tabacco 017
da sinistra:
Renzo Doretto, Cristian Voltarel e Lucio Marchesan

 

Rif. Zsigmondy Comici 2.224 mt

Difficoltà: facile
Punto di Partenza: Dolomitenhof 1.460 mt
Dislivello: 750 mt
Lunghezza: 12 km circa andata e ritorno
Tempo: 4h30m ore andata e ritorno compreso pause.
Note: Bellissimo panorama solitario. Fronte della 1^ Guerra Mondiale, si trovano ancora schegge di bombe e altro...

08:10 - Dopo aver lasciato la macchina nel parcheggio poco prima del Dolomitenhof, ci siamo incamminati verso sud percorrendo la facile stradina bianca che porta al rifugio Fondovalle. Il dislivello è lieve le la stradina è veramente comoda (foto 1). Aiutati dai bastoncini arriviamo, poco prima del rifugio, ad una deviazione verso destra che prendiamo, così da evitare di passare per il rifugio dove in questo momento stanno facendo dei lavori di restauro. Da questa parte si percorre il sentiero parallelo al Rio Fiscalino che si trova 150mt più a valle.

08:43 - Siamo all'altezza del rifugio lo si vede sulla sinistra, proseguiamo comunque per questa deviazione.

09:00 - Eccoci arrivati al bivio (foto 2) che porta al Rif. Locatelli, prendiamo quindi verso sinistra alla volta del Rif. Zsigmondy Comici. Lungo il sentiero (foto 3) si possono ammirare panorami mozzafiato, tra l'altro in questo periodo non c'è proprio nessuno così da poter rimanere in silenzio ad ascoltare le voci della natura. 

Guardando attentamente attorno a noi si riesce a scovare qualche vecchio forte della 1^ Guerra Mondiale (foto 5) e più attentamente, per terra, troviamo schegge di bombe e qualche cartuccia di fucile.

Nei versanti rivolti a Nord troviamo ancora della neve (foto 4) dove l'attraversamento potrebbe essere pericoloso vista la temperatura intorno ai 13°C. con il pericolo che la neve si sciolga. Con molta cautela comunque proseguiamo.

10:43 - Incrociamo il sentiero di valle che correva lungo il Rio Fiscalino.

11:06 - Eccoci finalmente arrivati al Rif. Zsigmondy Comici a quota 2.224 mt (foto 6). L'ultimo tratto è stato abbastanza ripido, infatti arriviamo un pò stanchi ed affamati.

Restiamo fermi per quasi 2 ore, dormiamo, giriamo nei dintorni, mangiamo ma soprattutto ci godiamo il panorama (foto 7 - 8 - 9)

12:50 - Ripartiamo quindi a fatica dopo la siesta appena fatta.

13:08 - Siamo al bivio dove dritti si ritorna per il sentiero appena fatto. Prendiamo a destra verso valle per incrociare poi il Rio Fiscalino. Continuano sempre i panorami solitari... (foto 10). 

Lungo il percorso attraversiamo il torrente (foto 11) e ci fermiamo, una mezz'oretta, a visitare un'altro fortino alla ricerca di qualche reperto...

14:42 - Siamo al Rif. Fondo Valle dopo aver camminato per più di mezz'ora sopra il torrente (foto 12).

15:08 - E' stata veramente una bella escursione.


1 - strada bianca

2 - bivio.

3 - sentiero

4 - passaggio sulla neve

5 - forte 1^ Guerra Mondiale

6 - Rif. Zsigmondy Comici

7 - ...

8 - panorama

9 - panorama

10 - panorama

11 - Rio Fiscalino

12 -
Rio Fiscalino

13 - panorama

14 - panorama

15 - lungo il sentiero


Home Page